Isola del Giglio, GiglioNews  
Home Page Giglio News News Archivio News Scrivici
Entra nel sito del comitato San Lorenzo dell' Isola del giglio
 

Isola del Giglio - 10 Ottobre 2005

PRO LOCO: MARINA ALDI REPLICA A ROSSI   

di Marina Aldi

"Ancora una volta il presidente della Pro Loco, Walter Rossi, dimostra di avere uno scarso rispetto delle regole istituzionali: se non leggevo per sbaglio Giglionews, non avrei avuto la cortesia di sapere di persona che la Pro-Loco aveva accettato le mie dimissioni! Mi sarei aspettata una lettera di risposta, che non è ancora arrivata ed a questo punto chissà se arriverà.

Un motivo in più per avvalorare la mia decisione! Per quanto riguarda la questione, voglio poter fare queste precisazioni:
1) se il presidente mi avesse riconosciuto così come dice di riconoscermi le qualità per dare un valido contributo alla Pro-Loco, allora perchè non ne ha approfittato quando ero, da eletta, nel pieno ruolo che mi era stato riconosciuto?
2) Per quanto riguarda l´ampio spazio dato a tutti indistintamente, potrei avere i miei grossi dubbi, in quanto né alla sottoscitta né, mi risulta, ad un altro membro del direttivo è stata data libertà di movimento, né la collegialità del caso, spesso anticipate da intrusioni di campo da parte del presidente, da cartelliono rosso! I verbali dei Direttivi, nonchè i documenti, parlano da soli per me e per altra persona
.

Quindi ha proprio ragione il presidente a dire che io non li ho trovati gli spazi a cui si riferisce, ma ha scritto probabilmente che non li ho cercati, solo forse per concludere in rima la frase. Riguardo all´egregio lavoro svolto, al Presidente sembrerebbe non averglielo detto mai nessuno che chi si loda, normalmente si imbroda? Qualche arrosto da farsi perdonare che è stato appunto sotto gli occhi di tutti non ce lo mettiamo? Un po' di autocritica non farebbe mai male. Ed un po' di umiltà?

Prescindendo comunque da quelle che possono essere valutazioni personali che hanno animato la prima parte di questa mia nota, ritengo importante sottolineare e far capire soprattutto a chi legge, che esistono funzioni e ruoli specifici e definiti, alcuni dei quali sono attinenti alle competenze e alle scelte politiche di altri soggetti, per esempio del Comune, a cui in particolare fanno riferimento quelle di politica turistica e informativa, e sulle caratteristiche di ricettività e di sviluppo della ns. isola.

Scelte che la Pro-Loco dovrebbe valorizzare con iniziative sue, unicamente di supporto, senza porsi nell'ottica di essere un soggetto politico che si muove autonomamente e, nella fattispecie, spesso anche in contrapposizione con le scelte fatte elettoralmente dai cittadini.

Non è corretto utilizzare un associazione No-Profit quale la Pro-Loco, come struttura per divulgare, ad esempio, scelte politiche attinenti allo sviluppo e alla gestione del territorio, non sostenute dalla maggioranza politica che regge il Comune, organo deputato all'elaborazione delle stesse.

Ancora peggio la Pro-Loco non può essere lo strumento per creare visibilità di tipo personale per fini che appaiono suoi e, soprattutto, si deve evitare che la Pro-Loco diventi un soggetto utilizzato a fini politici per fare propaganda a favore o contro chi amministra.

E tutto ciò a prescindere dalle posizioni personali. Ribadisco per tanto, che documenti usciti sulla stampa locale o su Giglionews, non avrebbero dovuto essere firmati da o come Presidente della Pro-Loco, ma dal Sig. Tizio e Caio (semplice cittadino informato e propenso a dare un eventuale contributo alla vita politica locale).

Da ultimo un consiglio indiscreto anche al Sindaco Brothel: è importante ricordare che chi ha votato in un certo modo o per lui, convinto di cambiare l'andamento politico nella gestione pubblica dell'isola, potrebbe non accettare che il Comune sia costantemente a rimorchio di terzi od assente su questioni importanti che ripropongono invece una importante visibilità politica per l'opposizione che ha perso le elezioni.

Distinti saluti

Marina Aldi



Autori e responsabili della redazione giglionews: Baffigi Marco, Fanciulli Giorgio, inviato sul campo Giuseppe Monti, isola del giglio
Statistiche sito,contatore visite, counter web invisibile